Gratta e vinci, la gente se lo chiede: quanto è bello vincere 2 milioni?

Un premio che ha fatto molto discutere e non solo. Ci troviamo di fronte a una situazione davvero incredibile. L’entusiasmo è a mille.

Una vincita che ha fatto parlare di se per chilometri e chilometri, una situazione davvero inimmaginabile per la località in questione e tutti i suoi abitanti. Una vera e propria pioggia di milioni, una cifra incredibile arrivata grazie a un biglietto Gratta e vinci, di quelli che in qualche modo sembra possano rendere meno aspra la vita di milioni di cittadini. Ci rendiamo quindi conto di quanto una vincita importante possa essere determinante per il futuro di qualsiasi italiano in questa fase tanto complicata.

Gratta e vinci super premio
Crypto Currency

Negli ultimi tempi l’approccio dei cittadini al gioco è diventato assolutamente coinvolgente. Complice, di cert0, l’assoluta incertezza del momento storico. Oggi più che mai il cittadino è alla ricerca del colpo di fortuna capace di rivoluzionare del tutto la propria esistenza. Una fase complessa e assolutamente drammatica che spinge i cittadini a cercare la strada, quantomai tortuosa della fortuna stessa. Nessun’altra dinamica sarebbe capace di dare tanto nel minor tempo possibile, questo è certo.

La notizia che nelle ultime ore ha restituito, proprio nel caso specifico tanta speranza a milioni e milioni di cittadini arriva da Vasto, in provincia di Chieti. Una vincita al Gratta e vinci davvero incredibile realizzata presso la tabaccheria Cocco di via Conti Ricci. 2 milioni di euro conquistati da un fortunato giocatore grazie al concorso “Miliardario Mega“. In città è subito scoppiato un travolgente entusiasmo che ha chiaramente coinvolto tutta la popolazione e non solo. Certe notizie fanno più che mai bene.

È il maggior montepremi possibile al Gratta & vinci e anche la più grande vincita conseguita nella nostra ricevitoria, dove alcuni anni fa erano stati vinti 500mila euro al Miliardario, raccontano Cinzia e Daniela Cocco. Stamattina abbiamo ricevuto dalla Lottomatica una telefonata che ci annunciava la vincita, ora attendiamo che ci invii la locandina ufficiale”. Mistero sul nome del fortunato giocatore, o della fortunata giocatrice. Quello che è certo è che la vita della persona in questione da oggi in poi potrà dirsi completamente diversa.

Speriamo che il vincitore sia un nostro cliente abituale  – si augurano le titolari dell’attività in questione –  e, soprattutto, una persona che ne aveva bisogno. Speriamo anche che si faccia vivo, magari con un bigliettino con scritto un semplice grazie. La speranza insomma di coloro che vivono di fatto la ricevitoria in questione, che portano avanti quel tipo di attività è quella di conoscere prima o poi la persona che da qualche ora può definirsi a tutti gli effetti neo milionaria. Una condizione di assoluto privilegio con i tempi che corrono.

Gratta e vinci, la gente se lo chiede: i cittadini alla ricerca del colpo vincente

Gratta e vinci milionario
Web

Oggi, come mai, cosi come anticipato, milioni di cittadini ambiscono ai premi milionari messi a disposizione dai maggiori concorsi a premi in circolazione nel nostro paese. Oltre al Gratta e vinci, negli ultimi mesi si è sviluppata una vera e propria febbre del Superenalotto. Complice assoluto della dinamica in questione è il super jackpot messo a disposizione dallo stesso concorso. Al momento il montepremi e fissato a poco più di 315 milioni di euro, una cifra mai vista nel nostro paese per quel che riguarda giochi e concorsi.

Un record assoluto se si considera che il primato ancora in corso è quello della città di Lodi, che nel 2019 vide concretizzarsi una vincita al Superenalotto di 209 milioni di euro. L’ultima vincita invece è targata maggio 2021. Protagonista il piccolo comune marchigiano di Montappone. In quell’occasione il montepremi conquistato fu di ben 156 milioni di euro. Gli italiani insomma ci sperano e le ultime notizie di cronaca ci dicono che spesso hanno ragione. Vincere è di certo difficile, a volte quasi impossibile, almeno se si ambisce a certe cifre. Sperare però, oggi è l’unica arma in possesso in mano agli italiani. Magari proprio in questo modo qualcosa di magico potrebbe di colpo concretizzarsi.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, pensioni , bonus, invalidità - 104 e news